Chiarimento Condono

Proroga al 31 dicembre 2019 del termine per la definizione delle pratiche di condono edilizio che giacciono presso i comuni campani

CHIARIMENTI

La proroga, del termine per la definizione delle pratiche di condono edilizio al 31 dicembre 2019 lo prevede il comma 29 dell'articolo 1 della Legge della Regione Campania 29 dicembre 2018, n. 60 recante “Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2019-2021 della Regione Campania - Legge di stabilità regionale 2019”, pubblicata sul Burc n. 100 del 29 Dicembre 2018 e in vigore dal 30 Dicembre 2018.

 

Pertanto tutte le pratiche di condono (L. 47/1985, 724/1994 e 269/2003)  dovranno essere completate e richiesto il titolo abilitativo in sanatoria presso gli “uffici competenti” entro la data del 31/12/2019.

Questa Amministrazione al fine di evitare disagi, causati dal mancato ritiro del titolo abilitativo entro la data stabilita dalla Regione Campania, ha provveduto ad informare gli interessati mediante raccomandata ed avvisi pubblici. 

IL SINDACO

Dott. Mario Scetta

 

AVVISO DEFINIZIONE CONDONO EDILIZIO L. 45/85 e L. 724/94 e L.R. 60/2018 e ssmmii

COMUNE DI CASTELVENERE

Provincia di Benevento

 

AVVISO

DEFINIZIONE CONDONO EDILIZIO

L. 45/85 e L. 724/94 e L.R. 60/2018 e ssmmii

 

 

Ai sensi della L.R. 29 Dicembre 2018 n. 60, tutti i cittadini che hanno fatto istanza di condono edilizio  (titolari dell’stanza di sanatoria, proprietari acquirenti di immobili oggetto di sanatoria, eredi, usufruttuari e/o aventi diritto) negli anni 1985 e 1994 dovranno completare le pratiche e richiedere il rilascio del Permesso di Costruire in Sanatoria nei tempi prestabiliti dalla L.R. n. 60 del 29.12.2018

Le modalità e la documentazione necessaria sono consultabili presso il sito Istituzionale del Comune – sezione SUE (Sportello Unico Edilizio On Line).

In tutti i casi è possibile acquisire informazioni e documentazione presso l’apposito sportello Condono Edilizio  nei giorni di  Lunedì e Mercoledì  dalle ore 15.30 alle ore 18.00.

Ai sensi della L.R. 29 Dicembre n. 60 la mancata presentazione della documentazione necessaria entro i termini di legge sarà motivo ostativo al rilascio del Permesso a Costruire in Sanatoria e relativo decadimento dell’istanza presentata nel 1985 e 1994.

                                                                      Responsabile SUE

                                                   F.to Arch. Vincenzo Alberto PLENZICK

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (AVVISO.pdf)AVVISO 92 Kb